04/05/2020

Un pò di giardinaggio - Girasoli a volontà

di Marcolino

Continuiamo i lavori in giardino per rendere un pò più colorato e profumato questo periodo di quarantena preventiva.

Dopo aver messo le basi per la nostra nuova aiuola aromatica (vedi post /it/blog/1/alessia-e-marco/post/2020/05/un-po-di-giardinaggio-aiuola-di-aromatiche-work-in-progress.html), ancora da completare, tocca adesso ai girasoli.

Come ogni anno, a fine inverno, inizio primavera butto qualche seme di girasole nei vasetti per far crescere le mini piantine da trapiantare poi in terra quando raggiungono un'altezza degna di nota...Adotto questa procedura al posto di seminare direttamente in terra perchè le simpatiche lumache banchettano alla grande non appena i semi germogliano...Almeno nei vasi, cane permettendo, sono un pò più al sicuro.

Quest'anno è andata molto bene, in quanto praticamente tutti i semi che ho messo in vaso sono germogliati

Le piantine infatti sono tutte belle vicine...è quindi arrivato il momento di dare loro la libertà e lo spazio che si sono meritate... Potenzialmente ognuna di queste piantine potrebbe raggiungere anche il metro e mezzo di altezza...vedremo.

A questo punto mi trasformo in talpa ed inizio a fare tutti i buchi dove mettere a dimora le singole piantine...sono in tutto 17, povero me...Armiamoci di santa pazienza ed iniziamo...

Ed ecco il lavoro terminato...Alcune piantine faranno da contorno ai pali del gazebo (solo a quelli più esposti al sole...)

Altre faranno da contorno al recinto di Melita

Non ci rimane che aspettare e vederle crescere...